Ville Aperte in Brianza, è già boom di prenotazioni

0
901

Si avvicina il weekend culmine per Ville Aperte in Brianza, tradizionalmente l’ultimo fine settimana di settembre. In particolare, domenica 24 sarà la giornata con il maggior numero di beni aperti: ben 98 siti, così suddivisi tra le Brianze: A parte il capoluogo monzese che aprirà le porte di 8 luoghi della cultura, il comune con il maggior numero di beni aperti è Vimercate (8), seguito da Lentate sul Seveso (7) e Montevecchia (Lc) con 4.
Vimercate – dove la kermesse Ville Aperte è nata – è anche il comune che ha raccolto il maggior numero di prenotazioni per ciascun sito: sono attese quasi 300 persone a Villa Gallarati Scotti e alle Torri Bianche e più di 200 ai Sotterranei medievali e alla Villa Borromeo. Un boom di visitatori è atteso anche alla Centrale Esterle di Cornate d’Adda, sito di archeologia industriale che richiama da sempre grandi numeri. Buono anche l’exploit della Fornace Artistica Riva di Briosco con 214 prenotazioni. Ville aperte ai bambini: quello che arriva sarò anche il weekend dei progetti speciali, a partire da “Ville Aperte ai bambini”, curato dall’associazione culturale “Lerbavoglio”, che proporrà attività per i più piccoli attraverso la promozione della lettura ad alta voce.
Momenti di lettura ai più piccoli saranno proposti in alcune delle location di Ville Aperte in Brianza e verranno tenute da lettori volontari che hanno ricevuto un’adeguata specifica formazione. Le letture, proposte come vere performance, arricchiranno i piccoli ospiti con la bellezza delle nostre Ville e con la meraviglia della voce, dei racconti e delle illustrazioni. Sono 10 le sedi che hanno aderito al progetto: a Lainate e Sulbiate le letture si svolgeranno sabato pomeriggio, mentre in tutte le altre sedi – Arcore, Barlassina, Bernareggio, Cornate d’Adda, Lentate sul Seveso, Triuggio, Vimercate e Usmate Velate – si terranno domenica pomeriggio, con una vera e propria invasione di oltre 300 bambini fra le sale delle ville. Per iscrivere i propri bambini alle letture, è sufficiente collegarsi al sito web www.villeaperte.info nella pagina dedicata all’iniziativa nei progetti speciali. Come prenotare la visita guidata. Il sistema di prenotazione è semplice: basta cliccare sul sito www.villeaperte.info, scegliere il luogo che si intende visitare e la sessione di visita; per ciascuna prenotazione, che può essere effettuata anche per più persone contemporaneamente ed eventualmente modificata al bisogno, viene inviata una email all’utente con il codice di prenotazione e il riepilogo dei dati. #VilleAperte17 è “social”. È possibile seguire Ville Aperte in Brianza anche attraverso i social network: sulla pagina Facebook, con una utenza sempre più ampia, vengono caricate informazioni e aggiornamenti, attraverso Twitter è possibile seguire l’andamento della manifestazione in diretta, mentre il profilo Instagram vuole essere un collettore delle più belle immagini postate dai visitatori con l’hashtag #VilleAperte17. Il costo indicativo delle visite guidate è di € 4,00 tranne che per siti che indicano diversamente. Le persone diversamente abili ed i propri accompagnatori avranno la possibilità di visitare le ville gratuitamente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here