Villasanta, il PD lancia la sfida al centrodestra

0
178

VILLASANTA – Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa inviato dal Partito Democratico di Villasanta.

In vista delle prossime elezioni amministrative il PD di Villasanta ha un obiettivo primario: superare l’esperienza di governo FI/Lega nel comune. Questo obiettivo lo si può raggiungere sostenendo e facendo vincere la Lista civica Cittadini per Villasanta con Luca Ornago candidato sindaco.

cittadini villasanta logo

Vincere le elezioni, però, non basta: bisogna anche poter governare, e governare bene. Il PD auspica la definizione di un progetto per Villasanta che, tenendo conto dei vincoli imposti dall’attuale situazione, dia un forte segno di cambiamento, un cambio che liberi Villasanta dall’immobilismo e dalla mancanza di visione del futuro caratteristica della presente giunta.

Il Partito Democratico alle ultime elezioni politiche è risultato essere il primo partito a Villasanta, con il 28-29% dei voti ed ha confermato la sua attrattività e presenza sul territorio sia con il successo della Festa Democratica di fine agosto che con la grande affluenza alle primarie di dicembre (734 elettori).

Essere il primo partito, posizione inedita, è un risultato da consolidare ed incrementare alle prossime elezioni europee, ma non elimina il fatto che a Villasanta Lega e Forza Italia unite abbiano ancora la maggioranza dei voti. Da qui discende una delle motivazioniche hanno portato alla decisione di non presentare, alle prossime elezioni amministrative, una lista autonoma del PD, ma, in coerenza con la pratica politica degli ultimi 20 anni (condivisa dai DS e Margherita Villasantesi prima e dal PD poi) di appoggiare una lista civica di centrosinistra che sia in grado di raccogliere i consensi elettorali oltre la tradizionale area di riferimento del PD e del centrosinistra.

Nel processo che ci porterà alle elezioni del prossimo maggio, il PD, determinante per il successo elettorale, è a disposizione con la sua organizzazione ed intende dare un apporto forte invitando i suoi militanti a partecipare, nelle file della lista civica, alle fasi di costruzione del programma elettorale e mettendosi a disposizione anche per l’attuazione del programma dopo il successo auspicato alle prossime elezioni.

Questo processo di partecipazione, già in atto all’interno delle commissioni programmatiche, dovrà proseguire nella fase di costruzione del programma elettorale e nella composizione delle liste dei candidati al consiglio comunale, in accordo con le modalità indicate dalla lista civica ed ai principi democratici a cui si ispira.

Il successo della lista civica e del candidato sindaco Luca Ornago sarà sempre più possibile quanto maggiore sarà la partecipazione ed il coinvolgimento nel processo decisionale di tutti i militanti ed elettori del centrosinistra (compresi, ovviamente, quelli del PD, per le loro capacità e competenze e non come appartenenza politica).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here