Villasanta ha scelto Ornago

0
172

VILLASANTA – Non si può parlare di effetto Renzi anche a Villasanta, visto che il PD non si presentava col suo simbolo ma appoggiava la lista di centrosinistra Cittadini per Villasanta. Ma poco importa, perché il candidato Luca Ornago si è imposto nettamente superando il primo cittadino uscente, Emilio Merlo, appoggiato da Forza Italia e Lega Nord. Il centrosinistra “porta a casa” la bellezza di 11 seggi contro i 3 della coalizione di centrodestra che non conferma l’ottimo risultato conquistato nella tornata 2009.

Ornago ha conquistato 3500 preferenze, più di mille oltre quelle portate a casa dal suo diretto avversario, fermo a 2430. E così la coalizione di centrosinistra si è affermata con il 46,8% contro il 32,3 di Merlo. Non hanno “fatto il botto” i due outsider, Sandro Belli e Angelo Bonfrisco, ex assessori della giunta Merlo che comunque entrano nel consiglio comunale dalla porta principale. Per Belli 860 voti che gli portano un seggio; riusultato simile anche per l’ex arbitro di serie A che con oltre 700 preferenze entra in aula con un rappresentante nel parlamentino villasantese.

villasanta_elezioni_2014

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here