Vigili del fuoco Monza, la caserma è (quasi) loro

0
600

MONZA E BRIANZA – Arriva proprio nel giorno di S. Barbara, festa dei Vigili del Fuoco, l’atteso via libera da parte del Ministero dell’Economia per l’acquisizione della caserma di via Angelo Mauri a Monza.

L’edificio, per una superficie coperta di 1.180 mq., comprende il fabbricato principale e il cortile, la torre di manovra e il magazzino. Costruito negli anni ‘60 dalla Provincia di Milano era stato ereditato dalla Provincia MB nel 2009, dopo la sua costituzione. Per la cessione definitiva dell’immobile ora resta da formalizzare l’ultimo passaggio, ovvero il parere di congruità da parte dell’Agenzia del Demanio.

Finalmente cediamo al Comando dei Vigili del Fuoco di Monza la proprietà dello stabile in uso, con gli spazi per le esercitazioni, per le attrezzature e per gli uffici”. spiega Gigi Ponti, Presidente della Provincia MB. “Un’operazione particolarmente significativa – continua il Presidente – che consente alla Provincia di sbloccare le risorse necessarie a finanziare la metrotranvia Milano-Limbiate, per un importo di circa 1 milione e 800.000 euro”.

Giovanna Vilasi, Prefetto di Monza e della Brianza, ha osservato che “si realizza un tassello indispensabile per il completamento della sede dei Vigili del Fuoco di Monza… Non appena completate le procedure connesse al passaggio di proprietà dell’immobile, sarà possibile procedere all’affidamento dei lavori di adeguamento, che consentiranno finalmente la piena fruibilità del complesso”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here