Vandalismi a Sesto, per il sindaco “poteva capitare ovunque”

0
293

In relazione ai danneggiamenti causati domenica mattina da un uomo in preda ad un raptus di follia nella zona di viale Casiraghi, Rondò e via Marconi, il Sindaco di sesto Monica Chittò ha dichiarato la piena solidarietà agli agenti di Polizia intervenuti e ai commercianti e cittadini danneggiati: «Domenica mattina, non appena sono stata avvisata dell’accaduto abbiamo preso contatti con la Polizia di Stato per capire l’entità dei danni e sincerarci che nessuno fosse rimasto ferito dal gesto irrazionale di una persona evidentemente disturbata. Si è trattato di un atto grave ed imprevedibile, che sarebbe potuto capitare in qualsiasi momento e che è stato affrontato con decisione e competenza dagli agenti della Polizia di Stato, uno dei quali è rimasto leggermente contuso, e dal personale sanitario intervenuti sul posto. Agli operatori che hanno messo l’uomo nelle condizioni di non nuocere va tutto il nostro ringraziamento per la non facile operazione e per la professionalità dimostrata. Esprimo una profonda vicinanza e solidarietà ai cittadini e ai commercianti che sono stati toccati da questo gesto di follia, sia che si siano trovati coinvolti per i danni subiti sia che abbiano assistito a una scena che non può non incutere paura in tutti noi».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here