Vaccini a Sesto, l'assessore ai no Vax: «Rispettate la legge»

0
979

Un incontro tra l’assessore al welfare del Comune di sesto e la delegazione dei genitori no Vax nella città dove c’è stato un caso di un bambino che non è riuscito ad entrare in classe non essendo vaccinato. Si è tenuto nei giorni scorsi e la stessa assessore Angela Tittaferrante ha spiegato: «Ho incontrato in Comune, insieme alla dottoressa Franca Laviola (Responsabile centri vaccinali di Sesto e Cologno ASST Nord Milano) , una delegazione di genitori contrari o comunque dubbiosi in merito alla scelta del Governo sui vaccini. Ho chiarito le intenzioni dell’amministrazione ai genitori, l’atteggiamento del Comune sarà sempre all’insegna dell’ascolto verso chiunque ma allo stesso bisogna ribadire che la legge va rispettata per salvaguardare tutti i bambini e il benessere della comunità. Credo fermamente nel dialogo e infatti l’incontro è stato molto positivo nei toni e nei contenuti, abbiamo chiarito i dubbi, descritto in maniera ampia i vincoli della legge e le condizioni da rispettare. Inoltre, da un controllo accurato effettuato dal Comune in tutti gli istituti scolastici in città non risulta alcun caso di allontanamento di un bambino in una scuola di Sesto San Giovanni perché non in regola con la normativa vigente in materia di vaccinazioni, come invece era emerso in alcune agenzie di stampa, poi riprese dalla stampa e dalle televisioni. L’amministrazione comunale ritiene giusto comunicarlo non per alimentare polemiche o dare giudizi ma per ripristinare la verità e non alimentare un “muro contro muro” che nei fatti non esiste».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here