Una raccolta fondi per Villa Ghirlanda

0
579

CINISELLO BALSAMO – Una campagna di raccolta fondi per sostenere il restauro di villa Ghirlanda Silva, luogo simbolo e prezioso patrimonio storico-artistico della città. E’ quanto l’Amministrazione comunale intende promuovere per salvaguardare gli affreschi e altri elementi decorativi che necessitano di un costante intervento di conservazione e valorizzazione.

L’opportunità è offerta dal Decreto legislativo Art Bonus (Legge 106/2014) che consente di detrarre il 65% della cifra donata. Un’occasione di cui ci si può avvalere solo nel corso del biennio 2014/2015. “Riveliamo il passato per dargli un futuro” – questo lo slogan della campagna – vedrà una serie di iniziative che si svilupperanno nei prossimi mesi.

Il primo evento sarà una cena di gala riservata a personalità legate alle realtà imprenditoriali, commerciali e associative del territorio. Per la partecipazione è richiesta una donazione che verrà finalizzata al restauro della villa.

Il Centro di Documentazione Storica ha ritrovato tra i documenti sulla villa e il giardino un menù del 1865, offerto durante un ricevimento dell’allora proprietario Carlo Ghirlanda Silva, che si intende riproporre durante la serata, accompagnato da intrattenimenti musicali a cura della Civica Scuola di Musica, per rivivere il fascino e il gusto dell’epoca.

Già dalle prossime settimane sarà disponibile una pagina dedica alla campagna sul sito istituzionale con tutte le informazioni sul progetto di restauro che consentirà di coinvolgere e rendere partecipe l’intera cittadinanza. Verrà anche rendicontato l’andamento della raccolta fondi.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here