Una cineteca per le Brianze

0
595

MONZA – Un archivio che raccolga e riordini parte del materiale audiovisivo sparso sul territorio, ma che rappresenti anche una sorta di mappa dove sarà possibile reperirlo (biblioteche, archivi privati). Questo è lo scopo del progetto “Una Cineteca per le Brianze”, proposto dall’Associazione Culturale Brianze, in collaborazione con Touch Contents e Materiaviva, con il contributo della Fondazione Comunità di Monza e Brianza  e il sostegno della Camera di commercio Monza e Brianza.

Da alcuni anni sul territorio brianzolo si assiste alla realizzazione di materiale audiovisivo da parte di gruppi, enti o associazioni in occasioni particolari, che, dopo la presentazione ufficiale, finisce spesso per essere dimenticato e difficilmente reperibile. Il progetto pertanto nasce dall’idea di creare un punto di riferimento, in una prima fase virtuale, per la tutela della memoria storica visiva della Brianza.

Tutto questo per permettere a filmaker, studiosi, giovani produttori o registi di attingere direttamente ad un patrimonio documentale utile per eventuali nuove produzioni video sulla Brianza al fine di promuovere le bellezze naturali, la storia, le attività industriali, artigianali del territorio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here