Un nuovo albero per ogni neonato. La proposta di Nossa

0
188

SESTO SAN GIOVANNI – La proposta è semplice: piantare  un albero nel territorio comunale entro dodici mesi dalla registrazione anagrafica di ogni neonato e  indicare sul certificato di nascita il luogo esatto dove tale albero è stato piantato. A farla è il capogruppo sestese di Sel Moreno Nossa che, a questo proposito, aveva già presentato una mozione (leggila CLICCA QUI) il 25 marzo scorso.

Un’idea suggestiva e non banale se si considera che, quartiere 5 a parte – nelle altre zone di Sesto di verde ce n’è poco. “Noi di Sel – dice Nossa – abbiamo sempre pensato che bisognerebbe guardare più spesso al PNF (prodotto netto di felicità) e meno al PIL (prodotto interno lordo) in quanto vivibilità, socialità e convivenza fanno felice una comunità. Più verde per creare socialità, fare sport all’aperto e far sì che questo maggior numero di piante possano assorbire maggiore anidride carbonica, migliorando la qualità dell’aria che respiriamo quotidianamente…”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here