Un app per conoscere il risparmio energetico degli elettrodomestici

0
38

In occasione di Fa’ la cosa giusta, l’evento sul consumo critico e lo stile di vita sostenibile organizzato da Terre di mezzo che si terrà dall’8 al 10 marzo presso la FieraMilanoCity (padiglione 3, stand RC20), sarà presentato PocketWatt, lo strumento online creato da DigiLabel che cattura e legge i codici QR generati dallo strumento stesso e applicati sugli elettrodomestici.

DigiLabel è un progetto triennale finanziato dall’Unione Europea all’interno del programma di ricerca e innovazione Horizon 2020 e che punta ad aiutare il consumatore a scegliere tra gli elettrodomestici in commercio quelli che consumano meno elettricità, risparmiando sulla bolletta e dando un contributo alla difesa dell’ambiente.

Grazie alla collaborazione con Whirlpool sarà dato ampio risalto alla presentazione a Fa’ la cosa giusta. La società leader negli elettrodomestici al mondo metterà in palio un frigorifero ad alta efficienza energetica per coloro che compileranno un questionario di valutazione presso lo stand DigiLabel-PocketWatt.

DigiLabel rende l’etichetta energetica UE anche più facilmente fruibile nei negozi fisici e online. Coinvolge, infatti, consumatori e rivenditori in ugual misura offrendo uno strumento vantaggioso per entrambi: dà informazioni facilmente comprensibili ai consumatori, in ottica di risparmio sui costi della bolletta elettrica e differenzia la proposta dei negozianti, che aiutano i clienti nella scelta dell’elettrodomestico più adatto alle loro esigenze. I consumatori possono andare dal rivenditore di elettrodomestici, inquadrare il codice QR col loro smartphone e conoscere immediatamente l’efficienza energetica dell’apparecchio scelto per capire come inciderà sui costi della bolletta elettrica; potranno anche confrontare i dati di diversi apparecchi in vendita nello stesso negozio. Grazie a PocketWatt, al consumatore basta inquadrare col cellulare il QR code del prodotto scelto per ottenere le informazioni sulle sue caratteristiche di efficienza energetica, compresi i costi di gestione personalizzati secondo le proprie abitudini di utilizzo.

Gli elettrodomestici venduti nell’Unione Europea sono dotati di un’etichetta standardizzata per permettere al consumatore a conoscere l’efficienza energetica dei prodotti che acquistano. Un sondaggio condotto lo scorso anno da Energy Saving Trust nel Regno Unito nell’ambito del progetto DigiLabel ha confermato che strumenti digitali come PocketWatt sono facili da usare e aiutano i consumatori a interpretare l’etichettatura energetica dell’UE e a scegliere i prodotti più efficienti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here