Ucciso sei anni fa a Cinisello, oggi arrestato responsabile

0
245

Lo aveva ucciso al termine di una lite nello scantinato del suo appartamento a Cinisello Balsamo. poi ne aveva sepolto il cadavere nello stesso luogo. Un delitto efferato quello compiuto da Luca Sanfilippo, cinisellese quarantasettenne. L’uomo è stato  arrestato per omicidio di Antonio deiana, avvenuto il 20 luglio 2012, dopo che a lui sono arrivati gli uomini della Squadra Mobile di Como e di Greco Turro coordinati dalla Pcora di Monza. In queste ore sono al lavoro gli esperti del laboratorio di Medicina Legale di Milano Labanif per gli esami sui resti del cadavere. A guidare gli investigatori nel ritrovamento del cadavere dopo sei anni è stato lo stesso Sanfilippo che ha ammesso le sue responsabilità dopo che comunque i poliziotti erano arrivati a lui. Anche il fratello di Antonio deiana era stato ucciso nel 2009 e per quello i responsabili erano stati arrestati e condannati. Antonio Deiana era stato dichiarato scomparso nel 2012 ma i poliziotti hanno sempre creduto al delitto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here