Turismo, due donne inventano un modo nuovo di vendere i viaggi

0
44

Una start up al femminile per vendere viaggi oltre la classica agenzia. L’hanno creata in piena pandemia le imprenditrici Giada Marabotto e Antonella Ruperto, entrambe con una lunga esperienza nel mondo del turismo e titolari di due agenzie indipendenti a Genova e a Roma oltre che esperte di coaching nel settore.
Si chiama Suite Travel e non è più la classica agenzia, ma corner-salotti dall’atmosfera calda e accogliente – come una suite – presenti in librerie, caffè, centri commerciali o altri luoghi dedicati al tempo libero. A disposizione dei clienti, su appuntamento, c’è la rete di consulenti Suite Travel, ovvero esperti di viaggio che possono supportare i clienti dalla fase di scelta fino alla partenza: si può decidere di organizzare una chiacchierata informale vis-à-vis, e in una fase successiva prenotare il proprio viaggio semplicemente online o al telefono, senza vincoli di orari e giorni di chiusura. Si tratta insomma di una formula ibrida e iper-flessibile, che offre un prezioso valore aggiunto rispetto a quanto si trova abitualmente sulle piattaforme web, ma che si differenzia al contempo dalle classiche agenzie. In questo nuovo mondo plasmato dalla pandemia, Suite Travel disegna la road map per uscire dalla crisi del settore valorizzando la figura del consulente di viaggio: ovvero una persona esperta capace di mettersi a disposizione del cliente per aiutarlo nella scelta della destinazione ideale e nella preparazione della documentazione. Se viaggiare è diventato più complicato rispetto al passato, Suite Travel si propone come la soluzione per semplificare, forte di un team sempre aggiornato su disposizioni di legge, travel pass e corridoi turistici. Per godersi la vacanza come in epoca pre-Covid. All’ultima edizione del TTG Travel Experience, sono state inserite nella rosa dei finalisti come “Personaggio dell’Anno” nel mondo del turismo (leggi qui). La motivazione della candidatura? “Agenti di viaggi che, in un momento in cui non c’era prodotto a scaffale da vendere, hanno saputo reinventarsi e trovare una nuova formula”. La rete punta con determinazione su vacanze all’insegna della sostenibilità, sia sociale che ambientale. Tra le iniziative più interessanti, la partnership con Up2You per viaggi a emissioni zero: insieme al pacchetto, chi acquista da Suite Travel riceve infatti un coupon che gli permette di scoprire tutti i progetti sostenibili (rigorosamente certificati) e scegliere quale supportare. Inoltre le fondatrici hanno voluto creare un catalogo green (“Etica”), interamente dedicato ai viaggiatori rispettosi dell’ambiente e in cerca di un turismo più attento, slow, responsabile e in armonia con il territorio (clicca qui per scaricarlo): tantissime le proposte tra cui scegliere, che spaziano dal “Glamping a Venezia” agli itinerari sterrati in bici sul lago di Garda, dal soggiorno in yurta sul Gran Sasso al digital detox a Procida. Infine Suite Travel, sempre nell’ottica di un nuovo tipo di turismo generato dal terremoto pandemico, è anche attiva nell’incoming con un catalogo tutto dedicato al Lazio: al suo interno proposte off the beaten track come bike tour sull’Appia Antica o la vendemmia ai Castelli romani. Per tutte le info: suitetravel.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here