Trattativa aperta, gli operai della Marcegaglia scendono dal tetto

0
587

La Marcegaglia, che è in fase di ristrutturazione e che per questo potrebbe inviare molti operai in altri stabilimenti fuori regione, ha deciso di avviare le trattative con i sei operai che, da una settimana, stavano protestando su un tetto. Uno di loro addirittura aveva iniziato anche lo sciopero della fame, mentre tutti gli altri avevano deciso di legarsi in cordata minacciando di gettarsi nel vuoto se non fosse accaduto nulla di nuovo. A sostenerli tra loro anche un sindacalista Fiom, oltre alle famiglie e ai colleghi rimasti davanti ai cancelli. La protesta è comunque rientrata nella serata di iei, martedì, quando l’azienda ha comunicato di voler avviare le trattative.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here