Tra atti vandalici e svastiche

0
141

SESTO SAN GIOVANNI – Due episodi nel giro di pochi giorni. Così diversi eppure tanto simili: pochi giorni fa la sede PD Berlinguer di via Grandi è stata oggetto di un brutto atto da parte di alcuni vandali che, dopo aver rotto l’asta portabandiera, hanno infranto la vetrina del circolo. Poche ore dopo è toccato al circolo Arci Torretta di via Bergomi, sulle cui pareti sono comparse delle svastiche.

“A nome della Giunta e dell’intera città – ha dichiarato il Sindaco di Sesto San Giovanni Monica Chittò – condanno fermamente questo atto vandalico ed esprimo la più sentita vicinanza agli amici del Circolo Torretta. Ricordo che la nostra città ha combattuto in tempi ben più duri di questi e ha pagato un duro prezzo per la democrazia e la libertà del nostro paese. Non saranno certo questi neofascisti a farci paura“.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here