Teatro, l’Othello con l’ha muta chiude la stagione

0
274

Una chiusura davvero col botto, quella della XXXV edizione della Stagione di Prosa, organizzata dal Teatro San Giuseppe in collaborazione con il Comune di Brugherio/Assessorato alle Politiche Culturali e Partecipazione.
Giovedì 23 aprile – alle ore 21 – teatro, musical e parodia, cultura e divertimento saranno infatti di scena con gli Oblivion, ovvero Graziana Borciani, Davide Calabrese, Francesca Folloni, Lorenzo Scuda e Fabio Vagnarelli, i “cinque miracolati della banda larga”, come amano definirsi, che dal 2003 seguono insieme le orme di alcuni maestri come Giorgio Gaber, il Quartetto Cetra e i Monty Phython.
Il loro stile originale che unisce modernità e tradizione è noto ai più dal 2009 grazie al micro-musical “I Promessi Sposi in 10 minuti”, che ha spopolato su YouTube (ecco il perché della loro auto definizione) e li ha portati anche a Zelig.
Con “Othello, la H è muta…” introducono un nuovo genere, una sorta di varietà musicale, reinventano e mescolano in maniera frizzante contenuti pop e culturali in un vero raffinato esercizio di stile con i testi di Davide Calabrese e Lorenzo Scuda, gli arrangiamenti musicali di Lorenzo Scuda e la consulenza registica di Giorgio Gallione.
Due secoli di critica musicale e teatrale condensati in una rivoluzionaria scoperta: la differenza tra l’Otello verdiano e quello shakespeariano…è l’H…. E così si compie il misfatto e il doppio bicentenario del 2014 Verdi–Wagner viene comicamente profanato alla loro maniera. Un pianista – Denis Biancucci – accompagnerà gli Oblivion in un percorso shakespeariano alternativo. Da Otello a BalOtello in tutti i Mori, in tutti gli Iaghi. La classica vicenda shakesperiana prenderà pieghe del tutto inattese e potrà capitare che i nobili personaggi verdiani si dimentichino i testi di Arrigo Boito per usare quelli di Mogol o di Zucchero! Un progetto speciale con tanta musica e vocalità, arricchito dagli equilibrismi canori e dai montaggi beffardi, ma impeccabili di questi cinque formidabili attori e cantanti.
Si potranno acquistare al botteghino del Teatro in via Italia 76 a Brugherio lunedì, mercoledì, giovedì e venerdì dalle ore 20.30 alle ore 22, al sabato dalle ore 21.15 alle ore 22, alla domenica durante gli spettacoli fino alle ore 22. Info: Cinema Teatro San Giuseppe via Italia 76, 20861 BRUGHERIO (MB) – Botteghino: 039 870181 – Direzione e Fax: 039 2873485 – E mail: info@sangiuseppeonline.it – web: www.sangiuseppeonline.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here