Superamento dei valori di PM10 nella Città Metropolitana di Milano

0
395
Irana Tappeti Cinisello

A partire dal 26 dicembre 2017 saranno attive le misure temporanee di primo livello previste dalla D.G.R. 7095/2017 della Regione Lombardia. Queste sono misure aggiuntive oltre a quelle permanenti già applicate nello scorso ottobre 2017 e a quelle previste per il 31 marzo del nuovo anno. Solo nel caso in cui i valori permarranno entro i limiti consentiti per oltre due giorni dal rilevamento, queste potranno essere revocate. Le misure temporanee di primo livello si applicano alla fascia 1 e alla fascia 2 nei comuni della regione Lombardia che presentano una popolazione superiore ai 30 000 abitanti e che godono di una buona rete di trasporti pubblici. Alcuni di questi sono: Milano, Abbiategrasso, Bollate, Cernusco sul Naviglio, Cinisello Balsamo, Cologno Monzese, Corsico, Legnano, Paderno Dugnano, Pioltello, Rho, Rozzano, San Donato Milanese, San Giuliano Milanese, Segrate, Sesto San Giovanni.
Di seguito limitazioni e divieti:
• Divieti alla circolazione:
– autovetture private diesel di categoria inferiore o uguale euro 4, compresi quelli con fltro anti particolato: dalle 8.30 alle 18.30;
– veicoli commerciali diesel di categoria inferiore o uguale ad euro 3: dalle 8.30 alle 12.30;
– tutti i veicoli: divieto di sosta col motore acceso.

• Limitazioni al riscaldamento:
– limite a 19° C (con tolleranza di 2° C) per le temperature medie di abitazioni ed esercizi commerciali;
– divieto di utilizzo dei generatori a legna per il riscaldamento domestico con classe di prestazione emissiva inferiore a 3 stelle (in presenza di impianto alternativo).

• Ulteriori provvedimenti:
– divieto di spandimento di liquami zootecnici;
– divieto di combustione all’aperto (falò, barbeque, fuochi d’artificio, ecc…).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here