Moschea di via Luini, oggi l’ok del notaio

0
393

SESTO SAN GIOVANNI – Adesso c’è anche la firma del notaio a certificare quello che ormai era già “scritto” o quasi. Stamane il Comune di Sesto San Giovanni ha ceduto alla comunità islamica cittadina il diritto di superficie dell’area in fondo a via Luini sulla quale sarà realizzata la moschea sestese, o meglio, la nuova sede del centro islamico

Con questo atto, naturalmente la comunità islamica sestese rinuncia all’utilizzo del capannone di via Vittorio Veneto, acquistato anni fa quale sede del centro culturale. Ma l’autentica delle firme non risolve il problema di base, ovvero il malcontento degli abitanti della zona che si sono costituiti nel comitato di zona, contrario alla realizzazione del luogo di culto a pochi passi dalle loro villette.

 “Coerenti con la delibera di Consiglio Comunale del 1/3/2012 approvata a maggioranza e fedeli all’impegno preso – ha dichiarato il vicesindaco Felice Cagliani – abbiamo subito informato della cosa i rappresentanti del Comitato di Via Luini con i quali abbiamo fissato una prima riunione a gennaio 2014; a partire da questa data concorderemo ogni possibile iniziativa per far conoscere nel dettaglio i modi e i tempi per la realizzazione della struttura e per condividere tutti insieme, anche con la Comunità Islamica, cammini nuovi di accoglienza nel rispetto reciproco.”

“Il grado di civiltà e di capacità di crescita di una comunità – ha commentato il Sindaco di Sesto San Giovanni Monica Chittò si misura anche dalla capacità di coesistenza e rispetto tra persone di religione diversa. Le nostre città sono molto cambiate negli ultimi dieci anni e sono felice di poter dare l’avvio, con la firma di questa mattina, ad un percorso che renda Sesto una comunità sempre più aperta, moderna e intelligente. Sono convinta che continuerà così il percorso di conoscenza reciproca che deve vedere la comunità islamica di Sesto in prima fila e a viso aperto al nostro fianco per una Sesto San Giovanni che guarda con fiducia e speranza al futuro”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here