Sub di Cinisello muore nelle acque di Moregallo

0
89

Un’altra tragedia ha colpito un sub nelle acque del Lago di Lecco in una località che prende il nome de Le Macchine per il gran numero di carcasse sul fondo. Si chiamava Marco Bordoni, 54 anni, e abitava a Cinisello Balsamo, e come ogni domenica da quando aveva frequentato i corsi di subacquea si era recato a Moregallo.

L’allarme per il 112 e i Vigili del fuoco è scattato alle 13 quando gli altri compagni in compagnia del sub cinisellese si sono accorti che non emergeva. Inutili i tentativi di rianimare l’uomo dopo che è stato ripescato dagli esperti. Purtroppo non si è potuto far altro che constatare il decesso. È il secondo decesso di un sub negli utlimi periodi, ancora viva la tragedia che ha colpito lo scorso 24 ottobre Fabio Livio di Tavernerio volontario della Croce Rossa e sub amico di Marco Bordoni. Sulle cause della tragedia indagano i carabinieri. Nei suoi post su facebook sempre la sua attività di sub e gli amici del Moregallo (foto da facebook). Gli amici sono sconvolti e c’è chi ha postato che non frequenterà più il corso di sub perché non piangano ancora gli amici per una nuova perdita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here