Spazio Arte a Casa Pound? A Sesto impazza la polemica

0
856
Le PMI del Nord Milano si incontrano allo spazio Mil
L’evento è organizzato da ASSOCIAZIONE IMPRENDITORI NORD MILANO con il patrocinio dei Comuni di Bresso, Cinisello Balsamo, Cormano, Cusano Milanino, Paderno Dugnano e Sesto San Giovanni. Giunto alla sua 4° edizione, il PMI Day è diventato un appuntamento fondamentale per sviluppare nuove relazioni di business tra imprese e facilitare la ricerca di partner commerciali.
La richiesta di uno spazio pubblico a Sesto da parte di Casa Pound , per un’
iniziativa dal titolo “Un’altra Europa è possibile, nei giorni scorsi ha suscitato polemiche
Ad intervenire il gruppo di Alessandra Aiosa “Identità Civica” che ha scritto: Noi non ci riconosciamo  nel pensiero politico di quel movimento né di ogni altro movimento che basi il proprio orientamento su idealismi radicali e ribadiamo la convergenza con i principi di liberalismo democratico sanciti nella Costituzione. Siamo consapevoli che la presenza
di CasaPound possa essere un fatto controverso nella nostra città , ma allo stesso tempo,
avendo ben presenti quegli stessi principi costituzionali che garantiscono non solo libertà di espressione ma ne disciplinano la liceità o non liceità, riconosciamo il dirittoalla fruizione di uno spazio da parte di una realtà che, per quanto non apprezzabile,
ad oggi può confrontarsi legalmente nell’arena della politica. In relazione a questa richiesta abbiamo poi assistito, da parte di varie compagini politiche e associazionistiche, ad un richiamo all’ antifascismo che a malincuoregiudichiamo strumentale,poiché indirizzato preventivamente contro la maggioranza. I valori scaturiti dalla lotta contro il nazifascismo sono il fondamento della Repubblica, pertanto sottoscritti da tutte le forze che si impegnano nel governo della città. L’utilizzo della memoria della Resistenza in modo spesso disinvolto ed anche arbitrario, per screditare a priori una o più forze avversarie, non solo denota una scarsa correttezza politica ma ancheun’attitudine poco elegante all’utilizzo di
un argomento così importante come l’antifascismo per coprire la mancanza di altri con
cui fare opposizione. Identità Civica sottoscriverà sempre i valori democratici emersi dalla lotta di Liberazione e proprio per questo intende tutelarli in senso assoluto e non utilizzarli
di volta in volta per scopi di opportunità o polemica politica.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here