Spacciava sotto casa, in manette pusher a Cinisello

0
219
Irana Tappeti Cinisello

Spacciavano in casa e davanti al portone. Grazie all’ attività di contrasto allo spaccio diffuso, i carabinieri di Sesto San Giovanni hanno arrestato a Cinisello due spacciatori: un italiano di 26 anni, incensurato e insospettabile, e un senegalese di 46 anni, proveniente dalla provincia di Lecco e già noto alle forze di polizia. I militari dell’Arma hanno operato nel quartiere Sant’Eusebio di Cinisello Balsamo (MI). Lo straniero è stato bloccato mentre si allontanava dall’abitazione del giovane, subito dopo aver acquistato 30 grammi di marijuana, già suddivisi in dosi. La perquisizione domiciliare ha consentito sequestrare altre 26 dosi della stessa sostanza, per un totale di 20 grammi, nonché altre 16 dosi di hashish, pari a 25 grammi, e tutto il materiale vario per il confezionamento della droga, che veniva smerciata in buste termo-sigillate. L’incensurato non ha potuto giustificare la provenienza di 255 euro in contanti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here