Sondaggio Pd, Chittò contro il Corriere di Sesto

0
681
Sesto premiata per il sottopasso e per il microgiardino
Il Sindaco di Sesto San Giovanni, Monica Chittò

Scintille tra Monica Chittò e il Corriere di Sesto. In seguito alla pubblicazione del sondaggio elettorale commissionato dal Pd che ha suscitato numerose polemiche politiche, il sindaco di Sesto Monica Chittò ha chiesto chiarimenti alla stampa locale sulla lettura offerta della vicenda. Il primo cittadino in particolare se l’è presa con un’analisi del sondaggio pubblicato sul sito di informazione Corriere di Sesto ed ha inviato a tutta la stampa locale una lettera di protesta rivolta al direttore della testata. Riportiamo la lettera del sindaco al direttore del Corriere di Sesto «Senza entrare nel merito dell’articolo – scrive la Chittò – ma volendo porre un interrogativo sulle modalità comunicative adottate e sulla responsabilità di chi scrive rispetto alla cittadinanza che legge. Quando viene posto il tema del rapporto fra conoscenza di un candidato ed esito finale della sua candidatura, il Suo giornale dapprima si riferisce al grado di notorietà della mia persona (citando peraltro un dato sbagliato) ed utilizzando poi l’Isis come termine di paragone.
Cito testualmente “un paradosso: l’Isis ha un indice di notorietà altissimo, ma se si presentasse alle elezioni italiane non raccoglierebbe certo dei voti.” Francamente, un paragone di questa natura non riesco a giustificarlo neanche con il gusto per l’iperbole e, in un articolo pubblicato il giorno dopo l’attentato a Gerusalemme, lo trovo agghiacciante e di pessimo gusto.
Libero, naturalmente, il Suo giornale di scrivere come e quel che vuole, altrettanto libera io di protestare per un esempio indecente, che rende tutto assimilabile, tutto paragonabile. Rispetto all’orrore non si può banalizzare, nemmeno ci si deve abituare, neanche nella parola e nello scritto di tutti i giorni: lo sento fortemente nella mia responsabilità di Sindaco, mi meraviglia che non sia un sentimento di tutti».

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here