Sistema Sesto. Di Leva: “I soldi me li ha dati Pasini”

0
151

SESTO SAN GIOVANNI – “I soldi me li ha dati Pasini” è questa la dichiarazione choc dell’ex assessore all’edilizia sestese, Pasqualino Di Leva nel corso dell’ultima udienza del processo sul cosiddetta “Sistema Sesto” per il presunto giro di tangenti che vede come imputati, oltre a Di Leva, anche l’imprenditore Giuseppe Pasini e l’ex sindaco Filippo Penati (nella foto).

Alle domande del pm di Monza Franca Macchia, che gli chiedeva giustificazione di 115mila euro transitati sui suoi conti correnti tra il 2002 e il 2006, l’ex assessore non ha risposto o ha risposto di non ricordare, poi incalzato dal presidente del collegio, davanti al quale si sta celebrando il processo, che gli ha spiegato che rischiava una accusa per falsa testimonianza, Di Leva ha replicato: “Allora se e’ cosi’, dico che i soldi me li ha dati Pasini”. (fonte Radiocor – il Sole 24Ore)

E ancora. “Io non ho preso un euro… Non li ho presi, ma non li ho neanche chiesti”. Con queste parole Di Leva ha replicato alle accuse di Piero Di Caterina che afferma di avergli versato delle tangenti (pochi giorni fa Di Caterina è stato assolto dall’accusa di diffamazione a mezzo stampa avanzata dagli ex primi cittadini di Sesto e Cinisello, Giorgio Oldrini e Daniela Gasparini). L’ex assessore al Bilancio sestese, un anno fa ha patteggiato una pena a un anno e otto mesi con la condizionale e una multa di 100mila euro per l’accusa di corruzione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here