Sesto, via alla riqualificazione del Parco delle Torri

0
160

Il Comune di Sesto San Giovanni e Aler Milano hanno sottoscritto un atto di modifica alla convenzione stipulata nel 2005 per l’attuazione del programma nazionale “Contratto di Quartiere II – Parco delle Torri”. L’obiettivo è quello di riqualificare i lotti C, D, F, H, I attraverso due fasi: il “Progetto di fattibilità tecnica ed economica” approvato dalla giunta nell’ottobre del 2018 e da Aler nel febbraio del 2019; il progetto definitivo-esecutivo di ciascun ente per i lotti di propria competenza (lotti C, D, I per il Comune e lotti F, H per Aler).“Stiamo parlando di un progetto che risale al 2005 – spiega il sindaco Roberto Di Stefano – su cui diverse amministrazioni si sono impantanate senza mai ottenere risultati. Oggi, dopo troppi anni di attesa e sottovalutazioni, con questa nuova convenzione con Aler riusciamo a mettere un importante tassello per sbloccare finalmente la riqualificazione dell’area. Il cambiamento sul territorio passa anche e soprattutto da interventi nelle periferie della città. Il Parco delle Torri sarà più sicuro, con telecamere di video-sorveglianza e nuova illuminazione, e più accogliente, con nuovi alberi, un campo da bocce, un campo da calcetto e un’area giochi per i bambini”.“L’atto di modifica alla precedente convenzione – commenta l’assessore al Verde, Alessandra Magro – ci permette di impostare la riqualificazione in modo più efficace rispetto al passato. La cura dell’ambiente si conferma una priorità per la nostra amministrazione: al Parco delle Torri avremo nuove piantumazioni ornamentali e nuovi vialetti curati. Interventi molto importanti che i cittadini aspettano da parecchio tempo e su cui stiamo facendo un ottimo lavoro nel loro interesse”.Il progetto definitivo esecutivo per i lotti C e D, per un totale di 243.000 di lavori, prevede la realizzazione delle opere superficiali e complementari alla riqualificazione ambientale, ovvero: la finitura dei percorsi in calcestre; la realizzazione di un percorso in calcestre con cordoli in calcestruzzo esterno all’area di bonifica; la fornitura di nuove alberature; la realizzazione di un’area giochi con una pavimentazione antitrauma in gomma; la realizzazione di un’area campo bocce; la realizzazione di un campo da calcetto; la realizzazione delle opere di predisposizione dell’impianto di illuminazione pubblica e Smart City: nuovo impianto a led e nuovo posizionamento dei pali per una migliore ottimizzazione della luce; la posa di panchine e portabiciclette; le opere di allacciamento della casetta per anziani: impianto idrico, elettrico e scarico fognatura; la realizzazione dell’impianto di irrigazione a servizio dei nuovi alberi.

Ai fini della realizzazione del “Risanamento e riqualificazione degli spazi comuni esterni funzionali alla formazione del Parco delle Torri”, il Comune di Sesto San Giovanni, oltre ad aver ultimato la redazione del progetto definitivo esecutivo delle opere di riqualificazione ambientale e degli spazi superficiali per i lotti C e D come da cronoprogramma, provvederà a ultimare la redazione del progetto definitivo esecutivo degli spazi superficiali e il coordinamento per la sicurezza in fase di progettazione relativamente al lotto I secondo i tempi stabiliti dal cronoprogramma delle attività concordato con Regione Lombardia. Inoltre il Comune ha dato mandato ad Aler Milano di eseguire la progettazione definitiva esecutiva dei lotti F e H e di realizzare i relativi lavori.

Le somme stanziate per la riqualificazione complessiva, come stabilito dal Comitato Paritetico nel novembre del 2019, sono rappresentate dal cofinanziamento di 2,6 milioni di euro assegnato, oltre alle economie accertate (pari a 1,7 milioni di euro) per gli ulteriori interventi previsti nel Contratto di Quartiere, per un totale di 4,3 milioni di euro. In aggiunta a questo, Comune e Aler hanno provveduto a finanziare, ognuno per la propria quota, le spese tecniche di progettazione dell’intervento di riqualificazione ambientale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here