Sesto, Tatiana Gnocchi è ambasciatrice Lilt

0
821

Da oggi Tatiana Gnocchi, Responsabile Marketing & Comunicazione della SSD PRO SESTO, via XX Settembre n.162, Sesto San Giovanni, del CAMPO SPORTIVO STADIO BREDA e dell’ ASD DIAVOLI SESTO nonché del TENNIS CLUB SESTO ha avuto l’onore di diventare AMBASCIATRICE LILT, la Lega Italiana lotta ai tumori che porta Sesto nel circuito della campagna di prevenzione Nasctro Rosa, dedicata alla prevenzione dei tumori femminili. «Mi ha commossa ed emozionata questa nomina – ha commentato Tatiana – Chi mi conosce e vive sa quanto io sia sempre stata convinta che sia necessario diffondere un messaggio chiaro sulla prevenzione, questo ruolo mi darà solo l’opportunità di farlo in maniera ancora più concreta e come sempre avrò bisogno di voi,i miei amici, perché solo insieme potremo accendere l’attenzione su un tema tanto importante». Le attivitàsaranno promosse durante la prima edizione di Sesto Sport 2017/18, progetto creato dai Diavoii Sesto e che unirà la quasi totalità delle associazioni sportive dell’intero panorama delle discipline del territorio, dalI’hockey su ghiaccio alla pallavolo, dal rugby al calcio fino alle bocce paraolimpiche. Sono tre le date di Sesto Sport 2017/18 in cui LILT sarà presente con un corner di raccolta fondi e di informazione sulle visite che offriamo allo Spazio Prevenzione di Sesto San Giovanni in via F.lli Cairoli 76 : 23 settembre allo Stadio Breda 21 ottobre allo SpazioMlL/Carroponte e 18 novembre al Palasesto. L’iniziativa sarà realizzata con il patrocinio del Comune di Sesto San Giovanni, deIl’Ente Parco Nord e della Regione Lombardia. Inoltre LILT Milano sarà, per l’anno sportivo 2017/18, charity partner della Diavoli Sesto, della Pro Sesto e del Tennis Club Sesto ed affiancherà le tre associazioni sportive durante gli eventi che saranno organizzati in collaborazione. L’obiettivo è quello di diffondere il più possibile tra la popolazione la cultura della prevenzione e della diagnosi precoce nella lotta contro il cancro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here