Sesto San Giovanni: passa il Giro d’Italia

0
572

Domenica 30 maggio, nella cronometro Senago-Milano conclusiva, il Giro d’Italia tongerà di rosa la città di Sesto San Giovanni. La carovana più amata dagli italiani passerà per via Monte Grappa, viale Gramsci, via Zara, sottopasso ferrovia, piazza Armando Diaz, via G. D’Arco, viale Italia (carreggiata direzione Milano), viale Marelli in direzione viale Monza per raggiungere Milano.
«Il fatto che quest’anno sul percorso sia segnato anche il nome di Sesto San Giovanni, che tra l’altro sarà Città Europea dello Sport 2022, ci riempie di orgoglio – ha commentato il sindaco Roberto Di Stefano –  Come amministrazione comunale stiamo portando avanti un grande lavoro sul tema della mobilità sostenibile su due ruote in massima sicurezza: abbiamo di recente approvato il progetto di fattibilità tecnico-economica per il prolungamento della ciclabile di viale Gramsci da Sesto Fs a Sesto Rondò e sono in corso i lavori per l’altra pista “verde” che congiungerà il Parco Media Valle del Lambro con il Parco Martesana. Abbiamo inoltre in progettazione il tratto M1 Rondò-M1 Sesto Marelli e il tratto M1 Rondò-M5 Carroponte-Bignami. Nell’attesa di ospitare il Giro, faccio il mio più grosso in bocca al lupo a tutti i ciclisti italiani che prenderanno parte alla competizione, con la speranza di vedere uno di loro in maglia rosa al termine della cronometro finale». Inoltre sulle stesse strade si svolgerà anche la tappa conclusiva del Giro E, di cui Sesto San Giovanni sarà città sede di tappa (partenza): evento cicloturistico in sella biciclette con pedalata assistita, inserito nel calendario della Federazione Ciclistica Italiana, che ha come scopo quello di far vivere a tutti gli amanti della bicicletta, ciclisti amatori o ex professionisti, l’esperienza di percorrere le strade del Giro d’Italia nelle stesse giornate dedicate ai professionisti. Quest’evento si snoda in 21 tappe, che hanno un chilometraggio che può variare dai 70 ai 115 chilometri. Inoltre le maglie della corsa sono legate ognuna ad uno degli obiettivi di sviluppo sostenibile: affordable and clean energy (maglia viola) – industry, innovation and infrastructure (maglia arancio) – quality education (maglia rossa) – sustainable cities and communities (maglia bianca) – climate action (maglia blu) – good health and well-being (maglia verde). Vogliamo segnalarvi cari lettori che domenica 30 maggio le vie interessate dal percorso del Giro d’Italia e del Giro E saranno inibite alla sosta e alla circolazione dalle 8 alle 17.30 circa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here