Sesto, rivoluzione degli autobus

0
289

SESTO SAN GIOVANNI – Domani, lunedì 6 ottobre è il D-Day del trasporto pubblico sestese. Tra poche ore, infatti, si cambia col nuovo modello di trasporto pubblico locale. Il risultato è il frutto di un confronto con i comitati dei cittadini che, nel dicembre 2013, ha prodotto una proposta che l’Amministrazione ha fatto propria ed ha illustrato ad Atm e Comune di Milano.

Valutata positivamente la sostenibilità delle modifiche, il Comune di Sesto ha dovuto realizzare diversi interventi per adattare le aree delle fermate e le vie al passaggio degli autobus per ottenere l’autorizzazione da parte di Atm. Il risultato finale è la modifica di tre linee (700, 708 e 713), che vedono nuovi percorsi ma orari e frequenze invariate:

LINEA 700 – Oggi: Cimitero nuovo, Marzabotto, Catania, Pisa, Grandi, Volontari del sangue, Pace, Rimembranze, XXIV Maggio, Italia, Marelli

Dal 6 ottobre: Cimitero nuovo, Marzabotto, Edison, Cantore-Grandi, Volontari del sangue, Marx, Edison, Adige, Italia, Marelli

LINEA 708 – Oggi: Bresso, Carducci, Milanese, F.lli Bandiera (ritorno Rovani), Rondò

Dal 6 ottobre: Bresso, Carducci, Breda, Roma, Rondò

LINEA 713 – Oggi: Cimitero vecchio, Fosse ardeatine, Crescenzago, Lombardia, Marx, Livorno, F.lli di dio, Marx, Edison, Adige, Italia, Cadorna, Fogagnolo, Repubblica, Cesare da Sesto, Fante, Garibaldi, IV novembre, Roma, Breda, Carducci, Milanese, Milano Bignami

Dal 6 ottobre: Rimembranze angolo Pace, Rimembranze, Crescenzago, Lombardia, Marx, Livorno, F.lli di dio, Marx, Pace, XXIV maggio, Cadorna, Fogagnolo, Repubblica, Cesare da Sesto, Fante d’Italia, Garibaldi, Rovani, Milanese, Milano Bignami

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here