Sesto, risolta la trattativa con le educatrici dei nidi comunali

0
672

Ieri mattina, venerdì 25 novembre, la RSU e le Organizzazioni Sindacali hanno raggiunto un’importante intesa che avvia a soluzione la vertenza sulla stabilizzazione delle educatrici precarie degli asili nido comunali. Vengono confermati fino alla fine dell’anno scolastico tutti i contratti a tempo determinato, dal 1 dicembre partono le prime stabilizzazioni di personale come previsto dalle norme della Legge Madia approvate questa estate. Entro il primo trimestre 2017, anche tenendo conto dei pensionamenti previsti e di una puntuale rilevazione delle presenze effettive dei bambini, si definirà il fabbisogno di personale sulla base del quale negli anni 2017 e 2018 il Comune stabilizzerà le educatrici precarie che hanno i requisiti previsti dalla normativa. L’Assessore Roberta Perego rileva che “l’intesa di oggi tiene saldamente uniti i diritti dei bambini e delle famiglie con quelli del personale educativo, valorizzando l’elevato livello degli asili nido sestesi”. Esprime piena soddisfazione il Sindaco Monica Chittò, che osserva come “oggi si sia andati in continuità con la volontà sempre espressa di garantire la qualità dei nostri servizi educativi attraverso la valorizzazione del personale, che passa anche grazie alla stabilità del rapporto di lavoro”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here