Sesto rende omaggio a don Bosco grazie ad un cavillo

0
213

SESTO SAN GIOVANNI – Anche i santi, a volte, hanno bisogno dei cavilli legali… Sarà intitolato a don Bosco il piazzale di fronte all’omonima chiesa in via Saint Denis. Lo ha deciso di recente la giunta in seguito ad una formale richiesta fatta dal consiglio pastorale delle parrocchie S. Maria Ausiliatrice e don Bosco e dai Salesiani. A Sesto esisteva già una via intitolata a don Bosco – il proseguimento di via Picardi fino al confine con Cinisello Balsamo – e il regolamento di toponomastica, in teoria, vieta l’omonimia.

 Da una ricerca effettuata, però, manca l’atto ufficiale del 1965 di intitolazione della via. I numeri civici di via don Bosco, inoltre, sono la prosecuzione di quelli di via Picardi e, in più, non ci sono residenti in quanto gli abitanti dell’unico numero civico della via sono registrati in anagrafe come residenti in via Picardi. Questa ricostruzione ha permesso dunque di ritenere inconsistente il toponimo don Bosco attribuito alla prosecuzione di via Picardi e di procedere ad intitolare la piazza della chiesa.

A 200 anni dalla nascita, il sacerdote piemontese ed educatore avrà dunque una piazza a lui dedicata, proprio a poche settimane dalla cerimonia pubblica che si è svolta in occasione dell’arrivo a Sesto delle reliquie.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here