Sesto, quattro evasioni dai domiciliari stroncate dai carabinieri

0
368
allarme bomba, Parco Nord,Carabinieri
Falso allarme bomba al Parco Nord, tutto rientrato dopo l'evacuazione

Giro di vite sui controlli ai pregiudicati ai domiciliari da parte dei carabinieri di Sesto San Giovanni. Sono state quattro le persone finite in manette nei giorni scorsi.  Il primo è un22enne egiziano, residente a Sesto pregiudicato, sottoposto ai domiciliari per reati legati agli stupefacenti, che durante un controllo è stato sorpreso dai militari della locale Stazione all’interno di un bar di via Del Riccio. Avevano avuto la stessa idea un 62enne di origini turche, e un 29enne tunisino, entrambi pregiudicati, residenti a Cinisello Balsamo (Mi) e sottoposti agli arresti domiciliari per reati contro il patrimonio. Il primo aveva deciso di trascorrere la serata in un locale di quel centro e al suo rientro a casa ha trovato i Carabinieri della locale Stazione ad attenderlo, mentre il secondo è stato trovato fuori dalla propria abitazione durante un controllo dei militari dell’Aliquota Radiomobile.
Infine una 22enne della Bosnia Erzegovia, pregiudicata, domiciliata a Cinisello Balsamo (Mi), che si trovava agli arresti domiciliari per evasione essendosi già più volte allontanata arbitrariamente dal luogo ove scontava una pena alternativa per reati contro il patrimonio, è stata raggiunta dall’inasprimento della misura cautelare emessa dal Tribunale di Monza.
I primi tre sono stati posti a disposizione dell’autorità giudiziaria, sempre ai domiciliari, in attesa del direttissimo, mentre per la ragazza si sono aperte le porte del carcere di San Vittore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here