Sesto, è morto Andrea Rivolta

0
1233
Irana Tappeti Cinisello

Sesto, è morto Andrea Rivolta.

Oggi è morto, dopo una breve malattia, Andrea Rivolta. 52 anni, ex assessore e vicesindaco di Sesto San Giovanni ai tempi della Giunta Chittò, Rivolta era considerato da tutti, compresi i più acerrimi avversari, un politico di grande intelligenza.

Di professione imprenditore, Andrea Rivolra aveva un’azienda in Brianza specializzata nella lavorazione di legname per la costruzione di strumenti musicali. Lascia la moglie e due figli piccoli.

I compagni del Partito Democratico ricordano l’amico scomparso con queste parole: “Con profondo dolore comunichiamo che Andrea Rivolta ci ha lasciati poco fa.
Una pilastro del nostro partito, appassionato di politica e sempre profondamente attento ai bisogni della sua Sesto, non è più con noi, affranti abbracciamo la moglie e i suoi bambini”.

Anche l’amministrazione comunale di centrodestra ha voluto esprimere un pensiero per l’ex vicesindaco: “Ricordiamo la sua grande passione politica e il forte impegno che ha sempre dedicato a Sesto e che ha portato avanti con dedizione fino agli ultimi giorni.
Amava profondamente Sesto, tanto che si è dedicato fin da giovane alla vita politica della città. È stato segretario cittadino del PD, consigliere comunale nel 2007 e poi Capogruppo nel 2012. A gennaio 2015 è diventato Vice Sindaco e Assessore al Demanio, Patrimonio, Sport e Politiche per la casa. Negli ultimi mesi continuava a portare avanti la sua passione e i suoi valori come consigliere comunale. L’Amministrazione, i dipendenti del Comune e tutta Sesto abbracciano la moglie Elena e i due figli”.

“Ho saputo che oggi ci ha lasciato Andrea Rivolta. Andrea era un compagno e un amico a cui volevamo bene, schietto e di lucida intelligenza. Amava la sua città, Sesto San Giovanni, come poche persone sanno fare e allo stesso modo amava i sestesi. Amava i suoi compagni e la politica. Con una dedizione unica, un rigore e una preparazione che gli riconoscono in moltissimi. Era una bella persona e aggiungo la mia vicinanza e il cordoglio alla famiglia, alla moglie Elena e ai figli Viola e Francesco. E’ un tremendo lutto, per tutti”. Così Barbara Pollastrini, vicepresidente e deputata milanese del Partito Democratico.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here