Sesto, l’Azienda Farmacie cambia volto

0
208

SESTO SAN GIOVANNI – Con il voto del Consiglio Comunale di pochi giorni fa, l’Azienda Speciale Farmacie Comunali è stata trasformata in società a responsabilità limitata: la proprietà è al 100% del comune di Sesto San Giovanni, che manterrà la maggioranza assoluta delle quote anche nel caso di apertura ad altri soggetti.

La nuova società, dotata di uno statuto essenziale (che rimanda comunque, per le parti non normate specificamente, al codice civile, in una logica di semplificazione e alleggerimento normativo di cui il nostro Paese ha fortemente bisogno), avrà in dotazione gli immobili comunali in cui sono ubicate le farmacie: un patrimonio significativo per potersi consolidare e tornare a produrre utili per il comune, assicurando un servizio alla cittadinanza.

Al riguardo, il Sindaco Monica Chittò commenta: “Si tratta di un passaggio storico che garantisce l’attività di un’Azienda voluta nel 1955 come investimento sociale e industriale e che in questa veste deve arrivare al sessantesimo compleanno. La forma societaria potrà permettere la ricerca di nuovi partner, lo svolgimento di attività fuori dal territorio comunale, l’attivazione di nuovi servizi sociosanitari presso i dieci punti vendita. Abbiamo dimostrato che in meno di un anno (un tempo brevissimo per la politica e l’amministrazione) è stato possibile risanare un’azienda sull’orlo del fallimento, restituirle orgoglio e funzione, salvaguardare il lavoro dei suoi dipendenti. L’impegno continua, ma su basi molto più solide”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here