Sesto, lavoratori socialmente utili in Comune

0
228

La Giunta comunale di Sesto San Giovanni ha incontrato 12 lavoratori socialmente utili che hanno preso servizio nei giorni scorsi nell’Amministrazione. Si tratta del secondo gruppo di lavoratori, dopo i cinque che hanno fatto la medesima esperienza a partire da settembre 2014. Cinque di questi opereranno nel servizio manutenzione nel settore Qualità Urbana e nel settore Cultura, mentre gli altri saranno integrati quali esperti amministrativi nei servizi economico-finanziari, ai tributi, ai servizi educativi, alla qualità urbana e ai servizi ai cittadini. I dodici lavoratori – sette uomini e cinque donne di età compresa tra i 38 e i 62 anni – lavoreranno in Comune per sei mesi per un massimo di 25 ore settimanali. Anche questa volta è stata data la priorità ai lavoratori con più di 50 anni, nove su dodici. Il Sindaco Monica Chittò, nel dare loro il benvenuto, ha ricordato come “questa esperienza, oltre al contributo significativo che il vostro lavoro porterà in dote al Comune e ai suoi cittadini, rappresenta uno stimolo alla crescita professionale di ognuno di voi, contribuendo a fornire nuove competenze e nuovi stimoli. D’altra parte – ha concluso il Sindaco – ognuno di voi porta in dote all’Amministrazione le proprie competenze e professionalità, contribuendo così a creare un circolo virtuoso per tutti i soggetti in campo”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here