Sesto, la settimana della cultura dell’Ute

0
237

Da oltre 10 anni la Università della Terza Età di Sesto San Giovanni dedica la settimana di pausa dei corsi tra il primo e il secondo semestre all’esame di temi di particolare interesse e di grande attualità. Quest’anno, nella Sala Consiliare del Comune, dal 25 al 29 Gennaio, si parlerà di migrazioni e della società multiculturale. «L’attuale migrazione internazionale è un fenomeno globale che sta crescendo in dimensione, complessità e impatto sui paesi, sui migranti, sulle loro famiglie e sulle comunità», spiegano gli organizzatori. Mentre si fa strada un inarrestabile processo di unificazione dei popoli della terra, provocato dalla caduta delle barriere fisico-geografiche, vengono affermandosi, sul terreno culturale, forti tendenze di chiusura e contrapposizione. Di questo si discuterà nei quattro giorni di relazioni e di dibattito che vedrà tra i relatori il Professor Stefano Torelli dell’Istituto per gli Studi di Politica Internazionale (I.S.P.I.). Il quinto giorno sarà dedicato, nel pieno spirito della settimana, a un concerto di musiche tradizionali tenuto da artisti africani, indiani e cinesi. Anche quest’anno il Comune di Sesto San Giovanni ha concesso il patrocinio e l’utilizzo della Sala Consiliare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here