Sesto, la politica ringrazia il terzo settore

0
217

Un ringraziamento del gruppo consiliare “Amiamo sesto” a tutti i volontari e ai raprpesentanti del Terzo settore. È quello che hanno voluto comunicare i rappresentanti della lista civica. «In queste settimane di emergenza, il terzo settore – quello del volontariato – a cui come gruppo consiliare siamo molto legati e in cui crediamo molto, si sta dimostrando un fiore all’occhiello di Sesto San Giovanni – hanno scritto – Il contributo delle varie associazioni del territorio, fondamentale in ogni giorno dell’anno, si sta rivelando ancor più decisivo in questa fase complicata, soprattutto dal punto di vista sociale. L’importanza di avere una rete capillare di persone che dedicano il loro tempo agli altri, a volte mettendo anche a rischio la propria salute, è visibile proprio in questi giorni. Siamo orgogliosi di poter contare su un mondo del volontariato fatto di uomini, donne, ragazzi e ragazze sempre in prima linea per aiutare gli anziani, i disabili, i malati, le persone più fragili e bisognose. Ringraziamo la Croce Rossa, Sos Sesto San Giovanni, Protezione Civile, Caritas, San Vincenzo, Auser, Gev, Associazione Nazionale Carabinieri e tutti i volontari che ne fanno parte per il lavoro quotidiano a supporto della cittadinanza. Tutte le azioni messe in campo per fronteggiare l’emergenza, come la consegna della spesa, dei farmaci, dei pasti caldi o l’assistenza a domicilio, oltre agli innumerevoli servizi e iniziative che esulano da questo specifico contesto, smentiscono ancora una volta, se mai ce ne fosse bisogno, le polemiche vuote e strumentali che le forze politiche di minoranza hanno sollevato nel tempo, accusandoci senza alcun motivo di aver dimenticato il terzo settore. Il volontariato non solo non è mai stato dimenticato, ma anzi è supportato ogni giorno dalla nostra amministrazione con gli ottimi risultati che tutti i cittadini stanno toccando con mano».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here