Sesto la comunità islamica: non strumentalizzate l’uccisione di Amri

0
375

Il centro culturale islamico di Sesto San Giovanni esprime solidarietà e si complimenta con le forze dell’ordine, che oggi si sono dimostrate pronte e capaci di intercettare un vile criminale pericoloso che avrebbe potuto colpire ancora i nostri figli, le nostre città, il nostro paese. La nostra gratitudine va ai due agenti che hanno dimostrato coraggio nello svolgere eroicamente il loro dovere di protezione della città.
Auguriamo pronta guarigione al poliziotto rimasto ferito nell’operazione. L’accaduto rafforza le nostre convinzioni che non bisogna mai abbassare la guardia nella lotta contro l’estremismo e il terrorismo; battaglia che si vince con la cooperazione tra istituzioni, forze dell’ordine, società civile, comunità religiose; ognuno con i propri mezzi al servizio della collettività.Crediamo che il percorso di convivenza religiosa e culturale intrapreso negli ultimi 20 anni nella città di Sesto San Giovanni sia un esempio per tutto il paese. Coadiuvato e nutrito dall’amministrazione stessa della città, oggi ne esce più rafforzato che mai. Invitiamo le forze politiche unitamente ai mezzi di comunicazione a non strumentalizzare e non alimentare paure, e rimanere uniti in questo momento.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here