Sesto, per la Città della Salute l’intitolazione a Veronesi

0
701

“Un illuminato e lungimirante lombardo, capace di calarsi nei bisogni e nelle sofferenze quotidiani della gente e trovare per loro risposte scientifiche. Veronesi, che ha dato il suo apporto anche alla riforma della sanità lombarda, ha contribuito a consolidare Milano e la Lombardia nell’eccellenza della ricerca biomedica, sostenendo anche posizioni controcorrente come quella sull’utilizzo della cannabis in medicina. La futura città della Salute e della Ricerca dovrà necessariamente portare il suo nome e ricordare il suo lavoro”. Così Fabrizio Cecchetti, Vice Presidente del Consiglio regionale della Lombardia ha lanciato la proposta di intitolare il futuro polo di ricerca e ospedaliero sestese che sorgerà sulle Ex Aree Falck. Un’iniziativa lodevole secondo molti, anche se in città e non solo si attendono i reali sviluppi del progetto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here