Sesto cerca giovani, ma per fare cosa?

0
723

SESTO SAN GIOVANNI – Stiamo cercando ragazze e ragazzi tra i 15 e i 26 anni – ha dichiarato l’Assessore alle politiche giovanili Elena Iannizzi – che diventino i nostri interlocutori, in accordo con le riflessioni e le priorità indicate dai gruppi di approfondimento per la futura Agenda delle politiche giovanili di tutti i comuni del Nord Milano, per promuovere la partecipazione e realizzare un’agenda condivisa di attività che favoriscano percorsi di crescita”.

Con queste parole l’assessore ha commentato il bando pubblicato in questi giorni dal Comune di Sesto il bando per individuare un soggetto (associazione, fondazione, organizzazione di volontariato o cooperativa sociale) che avrà il compito di individuare, selezionare e formare un gruppo di giovani che, “acquisite le competenze, le tecniche e gli strumenti appropriati si confronti con l’Amministrazione comunale” per definire le politiche giovanili e promuovere azioni rivolte ai giovani della città.

Insomma, toccherà a questi ragazzi “influenzare” le politiche giovanili a Sesto nei prossimi anni? Saranno loro ad indicare le priorità al Comune? Non è chiaro né lo scopo né prospettive. “In seguito questi ragazzi e queste ragazze diventeranno il nucleo di un progetto pluriennale. Saranno infatti loro a formare i nuovi componenti che entreranno nel Forum dei giovani quando gli attuali cresceranno e decideranno di fare altre esperienze di vita. L’obiettivo è far sì che il Forum dei giovani possa vivere di vita propria e diventi un vero e proprio interlocutore privilegiato per sostenere ed orientare le attività dell’Amministrazione comunale in tema di politiche giovanili. Siamo infatti convinti che queste politiche vadano definite insieme ai diretti interessati, per valorizzare i giovani come protagonisti attivi della vita della città, e non calate dall’alto”.

Il bando è scaricabile sul sito del Comune. La domanda di partecipazione dovrà essere consegnata all’Ufficio Protocollo del Comune (piazza della Resistenza, 20) entro e non oltre le ore 12.00 del 20 ottobre 2014.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here