Sesto, assessore Rivolta nel mirino dei vandali

0
218

«Questa mattina quando quando sono sceso a prendere la macchina il deflettore era rotto, per onestà di cronaca la macchina non era posteggiata sotto casa ma in un posto non particolarmente frequentato. Dalla macchina a prima vista non hanno portato via nulla, oggi pomeriggio chiaramente mi recherò a sporgere denuncia, diciamo che non è un periodo particolarmente fortunato». Questo il messaggio postato su facebook venerdì 13 novembre dall’assessore sestese Andrea Rivolta. Si penserà: va bene, una coincidenza, anche perché sono tanti gli episodi simili registrati in città in tutte le zone e in questo periodo. Ma quello che invece farebbe pensare ad un estimatore poco corretto è invece l’episodio accaduto il giorno precedente alle 13.14 in via Rovani di fronte a piazza Oldrini. «Ho parcheggiato sulle strisce blu, pagando la sosta, in un posteggio praticamente vuoto – racconta Rivolta – Sono tornato a ritirare la macchina dopo circa un’ora e sul parabrezza ho trovato un foglio con su scritto “sei un coglione”.
Onestamente e’ una cosa che non rende particolarmente di buon umore, vorrei informare questo gentile estimatore che abitando in viale Marelli, la mia macchina e’ in genere posteggiata nei pressi di spazio arte e che se vuole può magari scirvermi un messaggio in cui puo’ spiegarmi le ragioni di così tanta stima….». Vedremo se la sua richiesta verrà esaudita. Intanto la denuncia è stata fatta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here