Sesto sbarca alla Borsa Internazionale del turismo

0
203

SESTO SAN GIOVANNI – 2100 espositori da oltre 100 Paesi. Dal Brasile all’Etiopia, dall’India alla Polonia. La Borsa internazionale del turismo che si è aperta ieri a Milano (Rho-Fiera) rappresenta un’occasione di rilancio importante per quello che è uno dei settori centrali della nostra economia: il turismo. Oltre che un biglietto da visita importante in vista di Expo2015.

Una grossa chance che anche il comune di Sesto prova a sfruttare, specie per “rilanciare” quella candidatura a PatrimonioUnesco che è una partita ancora da vincere. Domattina (sabato 14 febbraio) il Comune di Sesto San Giovanni sarà presente con una postazione alla BIT, la Borsa Internazionale del Turismo. Dalle 9.30 alle 14 nello stand di Regione Lombardia, Padiglione 3, Salone Italy, area arte e cultura. La presenza del Comune è possibile grazie alla Provincia di Milano, mentre il banchetto sarà presidiato dai volontari della Proloco di Sesto, presenti e attivissimi come l’anno scorso.

 In mostra un pezzo di Sesto: saranno presenti materiali con il progetto Sesto per l’UNESCO, il parco archeologico ex Breda, il MAGE, gli archivi, i parchi e, più in generale, tutti i luoghi di interesse che si vorrebbero far conoscere ai potenziali visitatori della città. Per la produzione dei materiali, quest’anno sono state utilizzate alcune foto fornite da Gieffesse con il progetto 16 no(n)ni e dai partecipanti a “Scatta e pedala!”, la grande biciclettata del 2013. Le immagini sono visionabili sulla pagina facebook “Sesto San Giovanni per l’UNESCO”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here