Seregno, a teatro nel nome di Bruna Frigerio

0
278

SEREGNO – Buona la prima e anche la seconda. Con «Il fantasma di Canterville» e«Il delitto di Lord Arthur Savile» si è aperta nei giorni scorsi la 14esima edizione della rassegna teatrale «Bruna Frigerio».  Una rassegna-laboratorio degli alunni delle scuole medie dedicata alla memoria della professoressa Bruna Frigerio, preside dell’Istituto Comprensivo «Moro».

Secondo appuntamento giovedì 22 maggio, alle ore 21, con gli studenti dell’Istituto Comprensivo «Moro». Sul palco del «Cineteatro Santavaleria» (via Wagner, 85) porteranno «Carmen, una donna, vittima d’amore», liberamente tratto dalla famosa opera lirica di Georges Bizet, e «From books with love», un «gioco» in cui gli studenti, in un ipotetico futuro fatto di iPad e smartphone, riscoprono un mondo fatto di carta.

Giovedì 29 maggio, sempre alle ore 21 al «Cineteatro Santavaleria», ancora gli «studenti attori» dell’Istituto Comprensivo «Moro» protagonisti. «Diversamente attori» il titolo dello spettacolo: una riflessione ironica sul senso di ciò che può essere percepito come «diverso».

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here