Sedicenne accoltellato a Monza, rintracciato l’aggressore

0
101
la Ndrangheta

Un giovane marocchino di 16 anni è stato aggredito con un coccio di bottiglia in pieno centro a Monza. La rissa è scattata nella serata di venerdì 20 maggio tra via Mazzini e via Manzoni. Il giovane è stato colpito sulla mano e sulla gola con i cocci di vetro e poi lasciato a terra in una pozza di sangue dal suo aggressore. Sul posto è arrivato il 118 e i sanitari hanno trasportato il sedicenne in ospedale in codice rosso. La Polizia intanto si è messa sulle tracce dell’aggressore e sembra lo abbia rintracciato. Si attende di conoscerne l’identità. Intanto è stato convalidato il fermo per tentato omicidio di due giovani nigeriani, che il 6 maggio scorso avevano partecipato a una rissa che si era conclusa con il ferimento di un giovane marocchino.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here