Scaricava mobili per strada, beccato dalla Polizia locale a Cinisello

0
68

Lo scorso week end la Polizia Locale è stata impegnata nell’operazione Smart con posti di blocco lungo le strade e controlli sulle attività commerciali che hanno interessato in tutto il territorio cittadino. Il caso più significativo ha riguardato l’identificazione di un cittadino sorpreso a scaricare mobili in via Brodolini. Il soggetto è stato multato con una sanzione amministrativa di 600 euro e costretto a ricaricare in auto quanto aveva scaricato.Una persona è stata segnalata alla Prefettura perché trovato in possesso di sostanze stupefacenti per uso personale. Sanzionato un conducente alla guida dell’auto senza patente e due attività commerciali perché aperte oltre l’orario, una in via Libertà, l’altra in via Monte Santo. “La finalità di questo servizio è sempre quella di controllo e presidio del territorio, la presenza dei nostri agenti è per garantire sicurezza nelle nostre strade. Non vuole essere di natura repressiva”, ha dichiarato l’assessore alla sicurezza e Polizia Locale Bernardo Aiello.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here