San Sebastiano, la Provincia di Monza premia gli agenti

0
232

Nastrini “covid” agli agenti ed una medaglia per il lungo comando al Comandante Flavio Zanardo sono stati assegnati dalla Provincia di Monza in occasione di San Sebastiano, patrono delle polizie locali. Il Presidente Luca Santambrogio con il consigliere delegato Andrea Villa hanno inviato gli agenti nella sede di via Grigna a Monza per un momento di ringraziamento per il lavoro svolto durante il 2020, un anno in cui gli agenti sono stati in prima linea tutti i giorni, con tutte le forze dell’ordine del territorio, a supporto delle operazioni di controllo e tutela conseguenti alla pandemia.“Rispettando le norme anticovid, non abbiamo voluto rinunciare al tradizionale momento di incontro con i nostri agenti in occasione di San Sebastiano. Questo è il momento di dare valore al lavoro svolto dagli agenti che sanno distinguere in ogni occasione per le modalità con cui operano da sempre. – commenta il Presidente della Provincia MB Luca Santambrogio – In particolare, nell’anno in cui ci siamo trovati ad affrontare la pandemia, gli agenti hanno avuto l’occasione di essere più presenti e vicino ai cittadini dimostrando l’utilità di un corpo a cui la Provincia non ha voluto rinunciare. Ci tengo a ringraziare il Comandante Zanardo che nel 2020 ha raggiunto il traguardo del lungo comando: 10 anni di impegno, serietà, tenacia per costruire quello che è un corpo di cui andiamo molto fieri. La Provincia MB continua ad investire per garantire l’efficienza dell’operato degli agenti. Nel corso del 2020 sono stati spesi circa 120.000 euro per potenziare le dotazioni degli agenti: sono state acquistate 3 auto, 15 body cam, strumenti di autotutela, 3 fototrappole, 1 gommone utile al censimento degli scarichi idraulici, drug test e narco test, 2 bici elettriche, abbigliamento tecnicoIl nastrino consegnato agli agenti rappresenta un riconoscimento per l’impegno profuso a partire dai primi mesi di pandemia, quando il Comando, coordinato dalla Prefettura di Monza e Brianza, in collaborazione con le altre forze di Polizia operanti nel territorio, è stato impiegato in attività di controllo e vigilanza sul rispetto delle disposizioni emanate dalle normative per il contenimento della diffusione virus covid 19.Per il controllo della regolarità degli spostamenti e del rispetto delle misure di contenimento sono state utilizzate pattuglie dinamiche sul tratto di competenza MI-Meda ed equipaggi con posizionamento fisso nel tratto ascendente l’ingresso della ex SS35 Milano Meda, nel Comune di Meda.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here