Roadhouse Grill apre i battenti a Cinisello Balsamo

0
388

CINISELLO BALSAMO – Roadhouse Grill (Gruppo Cremonini) rafforza la sua presenza in Lombardia con l’apertura di un nuovo locale a Cinisello Balsamo. La catena di steakhouse tutta italiana si caratterizza per l’offerta di carni alla griglia in un ambiente informale, con servizio al tavolo e si rivolge a un ampio pubblico.

Il nuovo locale di Cinisello apre i battenti in Via Padre Ronchi 21 (di fronte all’Auchan). Il ristorante, inaugurato oggi alla presenza del sindaco Siria Trezzi, si inserisce nell’ambito di un Piano Integrato di Intervento di rilevanza pubblica del Comune di Cinisello Balsamo che ha permesso la realizzazione di nuovi servizi per la cittadinanza e nuove opportunità di iniziativa economica. Nell’area interessata dalla riqualificazione è prevista la costruzione di un nuovo albergo con aree a parcheggio, percorsi pedonali e aree a verde destinati al pubblico. A ciò si è aggiunta un’opera dal valore strategico: il restauro conservativo di alcune sale della settecentesca Villa Ghirlanda Silva dove, da settembre 2013, ha trovato nuova sede la prestigiosa Civica Scuola di Musica.
Il locale si sviluppa su una superficie di circa 750 mq, ha 200 posti a sedere, un ampio parcheggio gratuito, e impiega 30 dipendenti, molti dei quali residenti proprio a Cinisello.

Nel nuovo ristorante di Cinisello Balsamo sono presenti postazioni SmartCorner attrezzate con un tablet con display touch screen. Oltre a poter ordinare direttamente, scegliendo dal menù digitale, il sistema permette ai clienti di accedere a una vasta selezione di servizi (social network, news trasporti e meteo, intrattenimento audio e video, attualità e sport, comunicazione personale e giochi). Il tutto in modo agevole ed intuitivo, attraverso un’interfaccia “user-friendly” che consente, anche agli utenti meno tecnologici, un utilizzo immediato. Nel locale è anche disponibile il servizio wi-fi gratuito.

Le steakhouse Roadhouse Grill sono aperte al pubblico 7 giorni su 7, col seguente orario: a pranzo dalle12.00 alle 14.30 e a cena dalle 19.00 alle 23.30. Il menù prevede un vasto assortimento di piatti unici a base di carne alla griglia (Ribeye, New York Strip, Filet Mignon, T-Bone Steak, hamburger, ecc.) accompagnati da un’ampia scelta di contorni, e seguiti da una ricca varietà di dessert. La peculiarità della catena è rappresentata dall’ottimo rapporto qualità-prezzo: il prezzo medio a persona è compreso tra i 17 e19 Euro.

Con la nuova apertura salgono a 47 i locali Roadhouse Grill in Italia distribuiti in Piemonte, Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige, Liguria, Emilia Romagna, Toscana, Marche e Lazio. A breve sono previste altre aperture a Capriate (BG), Broni-Stradella (PV) e Prato.  Nel 2013 Roadhouse Grill, con circa 1000 dipendenti, ha raggiunto un fatturato di 65 milioni di Euro, in crescita del 25,2% rispetto all’anno precedente. Per ulteriori informazioni visitare il sito web: www.roadhousegrill.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here