Rissa in centro a Monza, denunciati studenti tra cui due minorenni

0
227
allarme bomba, Parco Nord,Carabinieri
Falso allarme bomba al Parco Nord, tutto rientrato dopo l'evacuazione

Una rissa tra ragazzini ache minorenni davanti ad un fast food della città che aveva mandato persino uno di loro all’ospedale. Per quell’episodio accaduto un mese fa i Carabinieri della Compagnia di Monza hanno denunciato a piede libero sette giovani, tra cui due minorenni, tutti studenti, per rissa e lesioni personali. I militari hanno avviato le indagini scandagliando, anche grazie ai fotogrammi di alcune telecamere di sorveglianza, i circuiti relazionali della vittima, accertando che il litigio era stato provocato proprio dal 19enne, che si era scontrato con un coetaneo, nei cui confronti nutriva vecchi rancori, ed in cui soccorso sono giunti gli amici, tra i quali due già noti agli operanti. Nel parapiglia lo studente, con precedenti di polizia per danneggiamento, ha avuto la peggio, ed è stato trasportato presso l’Ospedale “San Gerardo”, dove i sanitari gli hanno diagnosticato la frattura della caviglia destra con una prognosi di 30 giorni I protagonisti, compreso l’infortunato, dovranno ora giustificare la propria posizione dinanzi all’Autorità giudiziaria.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here