Riconoscersi uomini… a Brugherio

0
284

BRUGHERIO – “Riconoscersi uomini – Liberarsi dalla violenza”,esposizione di 12 set fotografici sul tema delle relazioni tra uomini e donne, che prende il via oggi presso la Palazzina del Volontariato di Brugherio, in via Oberdan 83, “Riconoscersi uomini – Liberarsi dalla violenza”,esposizione di 12 set fotografici sul tema delle relazioni tra uomini e donne, iniziativa che fa parte della medesima campagna, ideata dalle associazioni “Maschile Plurale” e “Officina” che ne hanno curato la realizzazione.

Sempre nell’ambito dell’iniziativa, sabato 25 si terranno due eventi collaterali, presso la Palazzina del Volontariato: un incontro pubblico sul tema della violenza ed una performance di espressione corporea, a cura dell’Associaziomne Mutàr.

La campagna è stata voluta per avviare un’opera di sensibilizzazione contro la violenza maschile sulle donne e si rivolge principalmente agli uomini di età compresa tra i 25 e i 45 anni di diversa estrazione socio-culturale.

La campagna vuole sensibilizzare gli uomini ad una riflessione sui comportamenti che si creano nelle dinamiche relazionali, indicando una via alternativa a quella della violenza, per far sì che le relazioni, anche nei momenti di maggiore conflitto, possano diventare occasione di ascolto, ripensamento e maturazione umana.

L’iniziativa è supportata da una mostra, nella quale vengono presentati uomini in situazioni di relazione con donne in momenti di vita quotidiana, in quelle situazioni che sono più a rischio di degenerare in violenza, dalla gestione della casa alla cura dei figli, dall’intimità sessuale alla distanza che si apre nella relazione di coppia, dalla questione del lavoro alle differenze di mentalità e stili di vita, fino al drammatico nodo della separazione. La mostra resterà aperta fino al 25 ottobre, dalle ore 17.00 alle 19.00.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here