Rhodense: una fotografia delle aziende in tema di etica sociale

0
297

Le piccole medie imprese del territorio rhodense hanno tempo fino al 20 settembre per aderire al progetto promosso da AIL, Comune di Rho in collaborazione con Alpha Network e il main sponsor Banca di Credito Cooperativo di Sesto San Giovanni.  

Si tratta di un’indagine territoriale sull’impegno delle imprese nell’adozione di buone pratiche sociali e di politiche sussidiarie di conciliazione lavoro-vita avviato dal giugno di quest’anno e che sta ottenendo crescente interesse.

Le imprese con sede legale in uno dei 16 comuni appartenenti al Patto Nord-Ovest sono, infatti, invitate a rispondere ad un semplice questionario che ha l’obiettivo di ottenere una fotografia sulla qualità di vita all’interno delle aziende che operano nell’area rhodense. I risultati di questa indagine statistica verranno presentati mercoledì 25 settembre alle ore 17.30 presso Villa Burba di Rho. Le imprese che si accrediteranno all’evento attraverso il questionario, parteciperanno all’estrazione di 4 voucher del valore di 1.000,00 € ciascuno messi a disposizione dalla BCC di Sesto S.Giovanni per ottenere un check up gratuito in materia di sgravi INAIL.

Perché questa iniziativa? Lo abbiamo chiesto a Raffaella Sella di Alpha Network e membro AIL:

“Innanzitutto per dare alle aziende del territorio la possibilità di elevare il proprio standard qualitativo e rendersi in questo modo più visibili al mercato economico, ma non solo. Le aziende sono sempre sensibili ai costi sul personale e con questa iniziativa vogliamo divulgare un modo di fare impresa che permetta un risparmio sui costi aziendali e in un’ottica di buone prassi acquisendo la certificazione del Bollino Etico Sociale.”

Di cosa si tratta?

“E’ un’attestazione di qualità, con marchio registrato, in ambito etico sociale, creata su misura dai nostri certificatori per permettere alle imprese, di minori dimensioni, alle cooperative ed ai consorzi, di qualificarsi e certificare i propri standard (processi) nelle organizzazioni. Il Bollino Etico Sociale adotta i principi cardine della SA 8000/2008 e della ISO UNI 26000/2010 in materia di responsabilità sociale, traducendoli per le piccole medie imprese che potranno quindi ottenere una certificazione che consente di recuperare, secondo tabelle prestabilite, oneri INAIL annuali.”

Se un’azienda partecipa all’iniziativa, quali sono i vantaggi?

“Intanto partecipare all’evento del 25 settembre è un’occasione per ottenere informazioni interessanti per l’imprenditore, inoltre l’azienda può essere una delle 4 fortunate che otterranno il check-up gratuito in materia di analisi degli standard riferiti al Bollino Etico Sociale.”

Chi è Alpha Network?

“Alpha Network è fisicamente a Rho dal maggio di quest’anno, è nata a Milano nel 1987 come centro ricerca, formazione, consulenza e sviluppo delle persone e delle organizzazioni lavorative. Vanta la collaborazione con grandi aziende e gruppi in tutta Italia. Per potersi accreditare all’evento del 25 settembre occorre redigere il questionario al seguente indirizzo  http://www.alphanet.it/progettorho

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here