Regione Lombardia, finanziamenti record per lo sport

0
414

Sfiora la cifra record di 14 milioni di euro in un anno gli investimenti che Regione Lombardia ha stanziato per finanziare gli impianti sportivi regionali. A farla da padrone è il bando di fine dicembre 2018 che ha messo sul piatto 8 milioni di euro. Martedì sono stati aggiunti altri 2 milioni con un finanziamento a fondo perduto che hanno rifinanziato i progetti della graduatoria 2018. Si tratta di altri 27 i progetti  che si aggiungo ai primi 68 comuni lombardi per un totale di 95 progetti nei centri sportivi che riguardano tutto il territorio regionale. Bisogna poi ricordare un secondo bando dedicato sia alla ristrutturazione degli impianti sia alle attrezzature sportive che a metà novembre 2018 ha stanziato altri 3,7 milioni di euro e finanziato altri 40 progetti, portando la cifra totale a sfiorare i 14 milioni di euro e 135 progetti finanziati. «Nessuna Regione in Italia ha messo sul piatto negli ultimi 10 mesi quasi 14 milioni di euro – ha sottolineato Martina Cambiaghi, assessore allo Sport e Giovani della Regione Lombardia –  Una vera e propria boccata d’ossigeno per tutti quei Comuni intenzionati a riqualificare il proprio centro sportivo. Risorse molto importanti che evidenziano ancora di più l’impegno mio assessorato a favore dello sport di base che viene praticato sul territorio. Un ulteriore sforzo che ho voluto mettere in campo soprattutto per incentivare l’attività sportiva a tutti i livelli e in ogni area geografica della nostra regione. Infatti per la prima volta la ripartizione è stata su base provinciale, e proprio per questo motivo sono molto soddisfatta per i comuni della mia Brianza che, partecipando ai bandi, hanno ottenuto il finanziamento». Per la ripartizione dei fondi stanziati è stato mantenuto il criterio della base provinciale ripartito in base al numero degli abitanti. Questo, per la prima volta, ha permesso che anche la provincia di Monza e Brianza beneficiasse di fondi pari al 10 per cento del totale. Sono per quanto riguarda il solo bando impianti (finanziato prima con 8 milioni e altri 2 nel 2019) sono sette i progetti nella Provincia di Monza e Brianza per un totale di 766.532 euro: Nova Milanese (150 mila euro), Besana Brianza 119.545 euro, Cesano Maderno (150 mila euro), Limbiate (82.847 euro), Ceriano Laghetto (150 mila euro), Lentate Sul Seveso (102.277 euro) e  che in prima istanza è stato parzialmente finanziato Verano Brianza con (11.862 euro). Grazie al rifinanziamento del febbraio 2019 Verano Brianza per la riqualificazione palestra scuola primaria di via Manzoni ha ricevuto il finanziamento completo con una somma complessiva di 150 mila euro. Oltre al comune di Busnago che ha ricevuto un finanziamento di 46 mila euro per la riqualificazione del campo da calcio comunale. Per il territorio brianzolo sono poi stati finanziati altri 22 mila 800 euro con un progetto a Muggiò.Nella provincia di Bergamo grazie al rifinanziamento  di 2 milioni di euro è del 12 per cento pari a 235 mila euro. A Brescia è andato il 14 per cento pari a 268 mila euro. Nel comasco, stanziati fondi per 127 mila euro pari al 7 per cento. A Cremona e Lecco sono arrivati altri rispettivamente 76 mila e 72 mila euro pari al 4 per cento. A Lodi 48 mila (il 3 per cento) e a Mantova 87 mila euro (il 5 per cento del totale). Milano e Città Metropolitana 481 mila euro con il 25 per cento dei 2 milioni di euro e Pavia 116 mila euro (6 per cento). Completano il quadro regionale le province di Sondrio (38 mila euro, il 2 per cento) e Varese il restante 10 per cento pari al 189 mila euro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here