Reddito di cittadinanza, i carabinieri “pizzicano” 5 irregolari

0
151
allarme bomba, Parco Nord,Carabinieri

I Carabinieri della Compagnia di Monza, al termine di un’attività investigativa finalizzata al contrasto dell’indebita percezione del reddito di cittadinanza, hanno denunciato alla locale Procura della Repubblica 5 individui, di cui 4 stranieri, tutti residenti nella città di Monza. La truffa è stata scoperta dai militari incrociando gli esiti delle indagini patrimoniali con la documentazione fornita dall’INPS. Numerose le irregolarità documentate, in particolare il possesso di veicoli, immobili e stranieri residenti in Italia da meno di 10 anni. I controlli proseguiranno nei prossimi giorni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here