Rapina un uomo a Milano e poi si consegna alla Polizia

0
593
Ladri beccati forse prima del colpo a Brugherio

Ha rapinato del cellulare una passante a Milano e nella fuga ha travolto un altro passante. Poi, probabilmente, ha cambiato idea ed è andato in commissariato a Sesto per costituirsi. Ma di lui, un tossicodipendente 35enne, i carabinieri avevano nel frattempo trovato i documenti. Una curiosa operazione “congiunta” quella di mercoledì pomeriggio iniziata verso le 15 quando il tossicodipendente ha rapinato una ventunennedel suo cellulare in zona Centrale. La giovane ha chiamato il 112 e i carabinieri si sono messi all’inseguimento del ladro che nella fuga ha dimenticato lo zaino con i documenti. Mentre correva l’uomo, che aveva intanto seminato i militari che soccorrevano la ragazza, ha travolto un uomo e gli ha provocato una frattura al setto nasale. Poi, forse pentito dal gesto e resosi conto che ormai i carabinieri che avevano preso il suo zaino lo avevano rinyracciato, si è recato in metropolitana al Commissariato di sesto e si è consegnato. A quel punto gli agenti hanno chiamato i colleghi dell’Arma e sono scattate le manette per rapina, resistenza e lesioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here